Home

A.V.A.R."IL FARO" onlus

Associazione Volontari Animali Randagi

Diamo un calcio all'indifferenza

N

E

W

S

Se vuoi sostenerci in quello che facciamo per questi animali abbandonati, ricorda questo numero:

05749941000

 

É il numero per devolvere il tuo

5x1000

alla nostra Associazione. Grazie

 

LE VOSTRE FOTO DEI NOSTRI . . .

. . . EX RANDAGI ! !

A volte mi domando:

Ma sono fortunati i cani perché hanno reso felici i loro padroni o son fortunati i padroni perché hanno reso felici i loro cani?

Il dilemma rimane ma il risultato non cambia...

SONO ENTRAMBI FELICI E FORTUNATI

e queste foto sono la reale testimonianza....

ADOTTIAMOLI

IL CANILE DI VALLEGRANDE

Ecco le foto e le storie dei cani di Fiumicino in attesa di essere adottati.

Disperatamente...

Uomo, ma tu chi sei

che arroghi diritti....

 

è l'accorata supplica di una cagna cui vengono tolti i cuccioli appena nati. Sono scene reali a cui ancora e troppo spesso assistiamo per colpa di alcuni "ignobili esseri umani" che ricorrono a tale "pratica" per liberarsi dell'ingombrante fardello.

 

Interessanti agevolazioni per chi adotta un cane di Fiumicino al canile di VALLEGRANDE

La testimonianza reale del nostro passato...

IL VIDEO

Il Piccolo Rifugio di temporanea accoglienza

dell'A.V.A.R. "IL FARO" di Fiumicino

DIRITTI

Ognuno ha il diritto di tenere un cane o due in giardino o in appartamento. Il cane ha diritto di abbaiare più volte al giorno e qualche volta anche di notte, per segnalare il passaggio di estranei. Ci sono state recenti sentenze che hanno confermato che il cane deve poter abbaiare perché è insito nella sua natura, così come è naturale che un bambino pianga quando è triste o gridi quando gioca.

Il cane può viaggiare in auto sul sedile posteriore anche senza divisorio; è obbligatorio il divisorio se i cani sono più di uno.

Nei luoghi pubblici il cane può stare senza museruola, se è al guinzaglio, oppure libero con museruola

Il cane può viaggiare in aereo, in nave e in treno, con particolari tariffe.

Per i viaggi all’estero è necessario il passaporto canino, ottenibile presso qualsiasi veterinario.

DOVERI

Il proprietario ha il dovere di accudire il cane in maniera dignitosa, assicurando cure adeguate, cibo adatto, spazio sufficiente e trattamento affettuoso.

E’ responsabile dei danni causati a cose o persone o animali (consiglio vivamente un’assicurazione, che costa pochissimo).

Non può abbandonare il cane, reato punito con multa e processo penale.

Deve iscrivere il cane all’anagrafe canina regionale entro 15 giorni dal possesso (presso ASL veterinarie) e, in caso di cessione deve sempre comunicare il nome del nuovo proprietario.

E’ vietato l’addestramento alla difesa e ogni atto volto a stimolare l’aggressività dell’animale.

ABBAIARE... 

è un diritto esistenziale del cane

TRENTO,11 AGOSTO 2006 - Abbaiare e' un 'diritto esistenziale' dei cani. Il giudice di pace di Rovereto ha respinto il ricorso di un pensionato, esasperato dal continuo abbaiare dei due dobermann dei vicini che aveva chiesto un risarcimento danni, rigettato dal giudice. La sentenza, inoltre, ha definito strumento 'lesivo dei diritti dell'animale' il collare anti-abbaio, uno strumento a pile che emette suoni ad alta frequenza quando il cane abbaia e lo costringe ad abbassare il volume.